fbpx

Sommario

E io?

E questa volta mi sono impuntata. Non è che sia stata proprio una scenata, ma ogni tanto bisogna farsi sentire.

Leggi Tutto »

Di notte

Piace anche a me questo locale, è carino, bisogna dirlo. Puoi mangiare, ballare, e puoi sperare di incontrare qualcuno per

Leggi Tutto »

Claudia e Alekos

Di storie ne ho viste parecchie.

E questi due, già lo so, mi faranno impazzire.

Io non dico che nella vita uno non si debba innamorare, ma vuoi imparare la differenza tra abbracciare e farsi massacrare?

In certi casi sarebbe opportuno difendersi dai propri sentimenti. Io la penso così.

E invece lui se n’è andato e lei adesso ricomincia a piangere.

Se almeno servisse a qualcosa.

Ma Claudia non lo capirà mai.

È normale che certi giorni non ne posso più.

Non mi sento sbagliata per questo. A volte al mattino mi sveglio e penso: oggi non sarà un giorno come gli altri, sarà speciale. Cerco un amico, vado fuori a mangiare.

Ma poi non lo faccio. Me ne resto in casa ad aspettare.

Loro due non si fermano mai.

Hanno mille pensieri, un sovraccarico di emozioni. Questioni importanti, che non si possono rimandare.

Il problema è che devono sempre fare, decidere, partecipare.

Hanno le mani piene di vita, e non se ne accorgono neanche.

Per questo, forse, non sono in grado di rallentare.

E ricordare.