Sommario

Vasanaki

Io questi due non li capisco proprio, un minuto si adorano, quello dopo si allontanano. Corrono veloci come lepri. Si

Leggi Tutto »

Le solite storie

Che poi, non è importante, sia ben chiaro.

Lui ha detto questo, lei ha aggiunto quello, quell’altra si è scordata dove bisognava andare.

E va bene, dico io, ma qual è il problema? Siete lì, in questo posto fantastico, ma godetevi il mare.

E no, perché per loro è più importante recriminare.

Sei stato tu, me l’ha detto lei, ti ho visto ieri con i miei occhi: camminavi tenendola per mano.

Cosa che peraltro non è vera.

Figuriamoci se uno come Alekos va in giro per strada mano nella mano.

Siete a Creta e siete insieme, ma perché questo non può bastare?

E invece a loro non basta.

Claudia proprio non ce la fa. Parla, parla, si parla addosso in continuazione.

E con gli uomini un atteggiamento del genere non può funzionare. Al contrario, parlare troppo li porta via, in un altro letto, lontano.

Comunque Claudia mi piace, sono sincera. Non è cattiva e negli occhi ha sempre un fondo di luce ambrata: che è una luce gentile, pomeridiana.

Però si sveglia la mattina che è già matta come un cavallo. Claudia è convinta che sia colpa di Alekos, che persino quando sogna se ne va in giro con qualcun’altra.

E in effetti è vero.

Stanotte l’ho sentito anch’io.

Lui che è greco sognava in italiano, e ad alta voce parlava con quella lì.

ATTENZIONE

Senza alcuna autorizzazione da parte di Pop Edizioni i nostri due volumi A volte mi calmo e I confini del male risultano in vendita sulle seguenti piattaforme on line: Amazon, Feltrinelli, Ibs, Libreria Universitaria. Non fatevi ingannare! Noi non vendiamo e mai venderemo su queste megapiattaforme. I nostri volumi sono in vendita SOLO sul nostro sito https://popedizioni.it 

Combatteremo in ogni modo contro queste offerte ingannevoli