1

Inizia oggi una rubrica dedicata ai fatti di cronaca che mettono in luce alcuni temi che ci interessano: la qualità delle relazioni fra le persone, la difesa dei diritti di ciascuno e l’indagine del passato più recente.
Giallo è il colore dell’energia, della forza. Ed è dipinta di giallo la panchina comparsa a fine settembre al parco giochi di Terrasini, Palermo. È a disposizione di tutti, ma a una condizione: quando ci si siede si ripone il cellulare in tasca o, ancora meglio, lo si spegne. Proprio come avvisa la targa: «In questa panchina è vietato l’utilizzo di qualsiasi dispositivo elettronico».
«È una provocazione rivolta agli adulti, in quanto educatori dei minori, e un monito per prevenire i rischi legati ai social», afferma Cetty Mannino, ideatrice del progetto ed esperta in cyber-bullismo, fenomeno sempre più diffuso. Infatti, Telefono azzurro denuncia che nel 2019 il 15,9% dei ragazzi italiani è stato vittima di bullismo, online o offline. L’iniziativa, già presente in altre realtà locali, da Bolzano fino alla Sicilia, si diffonde velocemente a livello nazionale: aspettiamoci quindi un’invasione di panchine gialle.
Ma che c’entra una panchina con il cyber-bullismo? L’uso dello smartphone e l’accesso compulsivo ai social espongono le persone più fragili ad aggressività verbale, tentativi di sopraffazione e relazioni pericolose. Una chat può diventare un incubo per chi subisce dileggio, insulti e calunnie. Prendersi una pausa dallo smartphone rappresenta la volontà di sottrarsi a queste dinamiche da branco.
Invece, sempre più spesso dallo spazio virtuale la crudeltà si trasferisce alla realtà. Ma cosa scatena una tale cattiveria? Se lo chiede P.G. Daniel nel libro “I confini del male” (Pop Edizioni). Ventitré racconti ispirati a casi recenti di cronaca nera: vite annientate, abusate e svuotate di ogni senso in una distratta indifferenza collettiva. Crimini tanto più orribili perché scatenati non da un movente vero e proprio ma da trascuratezza morale, noia, mancanza di empatia.
Ricordiamo: 114 è il numero verde contro il cyber-bullismo.

0 0 vote
Article Rating
Sottoscrizione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Gli ultimi POST

Le rubriche

A voce
alta
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore

Resta aggiornato


Instagram feed

0
Lascia un tuo commentox
()
x
Promo Speciale

Spedizione Gratuita