30

Per la nostra rubrica, interamente dedicata a tutti gli scrittori del socio-cosmo, oggi vi presentiamo il testo di Sonia Barsanti.

Continuate ad inviarci le vostre creazioni e noi continueremo a darvi voce!

 

Blu. Il silenzio subacqueo dell’insonnia.

Il gigante d’acciaio ricoperto di neve.

Le cascate dell’immaginazione che si affievoliscono.

Blu.

Iridi traslucide proiettano sogni.

L’agguato del vento solleva le tende e le lascia frusciare, le deforma.

I passi conosciuti di un’antica pioggia sul tetto.

Blu.

L’odore selvatico della menta si smarrisce in un campo di ricordi e mani vuote.

Lo sfarfallio di certi tramonti fagocitati dalla bocca della sera.

Quella voce che chiama, che fa voltare.

Blu.

Tutto ciò che resta.

 

 

Lascia un commento

Condividi:

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Instagram feed

    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita

    Shopper IN OMAGGIO