37

Per la nostra rubrica, interamente dedicata a tutti gli scrittori del socio-cosmo, oggi vi presentiamo il testo di Valeria Lattanzio.

Continuate ad inviarci le vostre creazioni e noi continueremo a darvi voce!

A voce alta

 

Dicono che i gemelli concludano l’uno le frasi dell’altro. Che siano telepatici, dicono. Che la notte facciano gli stessi sogni e se li raccontino la mattina dopo.

Io e te non siamo mai stati così.

Gemelli? Eppure non vi somigliate affatto.

Questa la frase che sentiamo ripeterci da anni.

Gemelli? Eppure sembrate distanti, assurdi, disarmonici.

Gemelli con lo stesso volto, la stessa voce, lo stesso sguardo sul mondo. Io e te non siamo mai stati così. Nati eterozigoti, lo siamo rimasti. Nessuno di noi due è facile, è vero. Io sono chiusa, tu lo sei in altro modo. Ed è sempre folle tentare di aprire due cancelli con un’unica chiave. La chiave, poi, la teniamo nel palmo in modo contrario…

 

Lascia un commento

Condividi:

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Instagram feed

    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita

    Shopper IN OMAGGIO