48

Per la nostra rubrica, interamente dedicata a tutti gli scrittori del socio-cosmo, oggi vi presentiamo il testo di Annarita dal titolo “Ma che sia subito”.

Continuate ad inviarci le vostre creazioni e noi continueremo a darvi voce!

 

Guardami,

con quei tuoi occhi belli di anime tristi

tu che non vedi

nessun colore tra cielo e mare

guardami

con quei tuoi occhi grigi del grigio di pietre tra loro uguali

stanco

distratto

affranto

preferirei saperti altrove

e da sola

sognare di te.

 

Lascia un commento

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    Instagram feed

    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita

    T-SHIRT IN OMAGGIO