12

Per la nostra rubrica, interamente dedicata a tutti gli scrittori del socio-cosmo, oggi vi presentiamo il testo di Lorenza.

Continuate ad inviarci le vostre creazioni e noi continueremo a darvi voce!

 

Cin cin

Ho tra le mani l’ultima matassa di vita, imbrigliata, scolorita, amara, piena di un immenso vuoto con mille perché ai quali nessuno può o sa rispondere.

Forse basterà una, due, dieci bottiglie di buon vino a far galleggiare la verità nel fondo di questi nostri due bicchieri di fine cristallo, riflessante e tagliente.

Cin cin a questa vita puttana.

 

Lascia un commento

Condividi:

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    [anr_nocaptcha g-recaptcha-response]

    Instagram feed

    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita

    Shopper IN OMAGGIO