49

Per la nostra rubrica, interamente dedicata a tutti gli scrittori del socio-cosmo, oggi vi presentiamo il testo di Margherita dal titolo “Una piccola storia”.

Continuate ad inviarci le vostre creazioni e noi continueremo a darvi voce!

Margherita se la rideva sotto i baffi, a dire il vero i baffi non li aveva, ma questa storia assurda le sembrava per certi aspetti un dono. Tutto il mondo chiuso in casa e lei che normalmente faticava a correre dietro alla vita e agli impegni… ora riusciva a vivere e a fare le cose con piacere. Aveva il tempo per lavorare, studiare, leggere, raccontare storie, il tempo per guardare la sua casa anche di giorno, il tempo per ridere con i suoi figli, il tempo per cucinare con loro. Pensò che le sembrava di aver fatto un salto temporale, si guardò allo specchio e si trovò perfetta. Scoprì che i suoi figli erano sereni, che lei era in pace con se stessa, che suo marito le lasciava spazio, che non doveva dimostrare cose, solo farle, e pensò che se la sua famiglia riusciva a star bene anche chiusa in casa allora avrebbe affrontato con maggiore grinta anche il dopo. Il rovescio della medaglia era terribile, era un buco nero, un mondo bloccato, prossimo alla recessione, un virus che non perdona, anziani soli, migliaia di morti e persone in difficoltà, medici angeli che lavorano senza sosta, trasportatori con ritmi massacranti, milioni di persone senza stipendio, labili promesse di sostegno. Questa cosa era più grande di tutto, più grande di tutti e bloccava il cuore. Eppure quello che il mondo le chiedeva in questo momento, per superare la pandemia, le sembrava un dono: state a casa! Non era necessario produrre, ora, solo vivere il nostro oggi, giocare, giocare come quando eri bambino, mantenersi attivi, creare, giocare con il tempo, non contro di lui, si vince se riesci a inventare un gioco nuovo ogni giorno, si vince se non ti interessa vincere… e questo era proprio quello che lei sapeva fare meglio!

 

0 0 votes
Article Rating
Sottoscrizione
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    Instagram feed

    0
    Lascia un tuo commentox
    ()
    x
    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita