15

In realtà non è così facile capirlo o, meglio, non è così facile fidarsi del proprio istinto. C’è una vocina saggia che sussurra: “non farlo, c’è qualcosa che non va”, e una vocina allegra che suggerisce: “ma no, chi lo sa, stiamo a guardare che succede”. E, nel dubbio, quasi sempre si decide di prendere tempo e fidarsi, nonostante quel campanello d’allarme da qualche parte continui a squillare dentro di noi. E invece il corpo lo sa, e lo sa senza alcun dubbio. Il corpo sa esattamente da quali labbra vuole essere baciato e a quali desideri abbandonarsi. Il corpo è insofferente a tutto ciò che non è sincero e detesta mani distratte e sguardi arroganti. Il corpo è un ottimo consigliere perché più di chiunque altro conosce la differenza tra desiderare e dover fare. Ma bisogna saperlo ascoltare. Senza forzarlo, senza obbligarlo. Senza costringerlo a fare finta e sopportare. Se proviamo imbarazzo, fastidio o una qualunque sensazione sgradevole, per quanto indefinita, NON È TIMIDEZZA, NON SIAMO INADEGUATE E NON SIAMO OBBLIGATE A FARLO. È il nostro corpo che sta dicendo di no. Ascoltiamolo, perché non mente mai.

 

Lascia un commento

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin

Gli ultimi POST

Le rubriche

Mondo Pop
Donne
come noi
La bottega
delle parole
Parola
d'autore
A voce
alta

Resta aggiornato


    Instagram feed

    Promo Speciale

    Spedizione Gratuita

    T-SHIRT IN OMAGGIO